» Italiano ita
» English eng
SERVIZI CONTATTI DOVE SIAMO

AUTO D'EPOCA
 
  Marca: Lancia        Modello: ASTURA CABRIOLET PININFARINA
  Anno: 1932
  Condizioni Veicolo: Ottimo
  Prezzo richiesto: 210000 €
 

 
  DESCRIZIONE
Per la Astura (non più un nome greco, dunque, ma quello di uno storico castello che si trova nei pressi della città romana di Nettuno) si studia un motore ad 8 cilindri a V (apertura 19°), che è sostanzialmente un motore "Dilambda" semplificato e ridotto di cilindrata, che qui è di soli 2606 cmc e raggiunge una potenza massima di 72 HP a 4000 giri. Anche il sistema di raffreddamento del motore (ad acqua) è quello dell'Artena, con controllo termostatico dell'azione parzializzatrice. Anche nell'Astura viene adottato il sistema di lubrificazione centralizzata. Abbandonata la scocca portante tipica della Lambda, l'Astura (come del resto la sorella minore Artena) dispone di un telaio in cui la struttura di base in due sezioni verticali scatolate, un rinforzo ad “X”, e longheroni leggermente convergenti anteriormente: due tubi tondi longitudinali, che si dipartono da una traversa di rinforzo, si integrano poi con le estremità dei longheroni. Misto il sistema di sospensioni adottato: anteriormente troviamo il classico schema Lancia (anche se questa volta privo dei rinforzi obliqui, che sulla Lambda collegavano la cornice del radiatore con i cilindri di sospensione, non più necessari per via della maggiore rigidità conseguita), mentre al retrotreno c'è un normale ponte rigido con le balestre semiellittiche ed ammortizzatori (Siata) a frizione. Alimentata mediante un carburatore Zenith a doppio corpo, l'Astura ha un notevole brio di marcia grazie ad un ottimo rapporto peso/potenza dovuto al peso del telaio, che risulta contenuto entro la tonnellata (960 kg): anche la versione berlina Lancia pesa appena 1.250 chilogrammi. La velocità massima si colloca attorno ai 125 km orari Questo esemplare è la prima versione cabriolet realizzata dalla carrozzeria di Pininfarina nel 1932 , molto elegante già dai primi modelli, sempre questa vettura è stata esportata dall'Italia in Olanda circa 60 anni fa , pare che per trent'anni si stata nei paesi bassi , poi è stata in Inghilterra per altri 30 anni. Ora è tornata nel suo paese Natale. L'auto è molto ben tenuta , sia meccanicamente che di carrozzeria , sicuramente ha subito un buon restauro diversi anni fa .
 

 
   
 
   


»  CORNICE DI PRESTIGIO
»  ORGANIZZAZIONI FIERE
»  UN'AUTO PER UNO SPOT
»  CONSULENZE E QUOTAZIONI
»  REGALATI UN SOGNO
 
»  AUTOMOBILI D'EPOCA
»  MOTO D'EPOCA
»  AUTO CONTEMPORANEE
»  RICAMBI
»  ACCESSORI
»  MODELLINI E MEMORABILIA
 
privacy note legali         emailinfo@autostoriche.net